25 gennaio 2009

Crema alle vitamine A - C - E (pelle secca)

Ritorno a postare la ricetta di una crema per il viso... è una cremina che ho fatto qualche giorno fa per unua conoscente: è per pelle secca ed è antiossidante, quindi nutriente ed utile per la lotta contro l'età che avanza :D però diciamo che però non è solo per pelli mature ;)
Più in basso, tutte le spiegazioni sugli ingredienti antiossidanti.

Crema alle vitamine A - C - E


Acqua a 100
Xantana 0,1
Carbomer (Carbopol Ultrez 21) 0,3
Glicerina 3

Olio di Jojoba 4
Caprilico Caprico 3
Tocoferolo (Vitamine E) 2
Burro di Karitè 2
Burro di Cacao 4
Cetilpalmitato 1
Alcool Cetilico 1
Metiglucosio Sesquistearato 3

Sodio Ascorbil Fosfato (Vitamina C) 1
Bisabololo 0,5
Retinil Palmitato (Vitamina A) 0,5 (circa 10 gocce)
Sodio Jaluronato 2
Allantoina 0,5
Paraben K (conservante di Behawe) 0,5 (circa 10 gocce)
Profumazione con fragranza senza allergeni 0,2


Procedimento:

Per il procedimento, vedi qui.

Se volete ispirarvi alle mie ricette (che presunzione direte voi...), potete utilizzare gli emulsionanti che preferite o che avete sottomano e non necessariamente quelli che utilizzo io (Alcohol Cetilico e Metiglucosio Sesquistereato). Anche la profumazione è a vostra scelta.
Insomma, quello che non si ha, o non si mette o si sostituisce :D

Info sugli ingredienti...

Sodio Ascorbil Fosfato (Vit. C): lo so che vi starete domandano: "Ma la vitamina C non è l'acido ascorbico?". Effettivamente lo è, ma nelle creme non è possibile utilizzare la vit. C in qeusta sua forma perché si ossida in poco tempo e di conseguenza, ci rimette anche la nostra pelle. Altrimenti, bisogna spignattarsi la crema ogni 3 giorni.
Perciò bisogna cercare una forma della vit. C più "stabile" che non ossidi nel tempo ed eccola qui :)
A seconda del tipo di carbomer che utilizzate, il sodio ascorbil fosfatopotrebbe rendere la crema più o meno liquida.. ma se utilizzate solo la Xantana il problema non si pone ;)

Retinil Palmitato (Vitamina A): derivato della Vit. A, questa è quella più facilmente reperibile per noi spignattatori (il Retinolo è vit. A pura mentre l'acido retinoico, un derivato, si trova solo nei farmaci).

Tocoferolo: la Vit. E, antiossidante sia per gli oli che per la pelle.

Il risultato è una crema abbastanza nutriente ma che non unge il viso. Sono soddisfatta!



~ Informazione di servizio ~

Ho aggiunto al blog un motore di ricerca interno che credo potrà esservi molto utile per ritrovare il più velocemente possibile le informazioni all'interno del blog. Lo trovate qui a fianco, nella colonna di destra. Spero che questa ideuzza vi piaccia ;)
Alla prossima!

26 commenti:

  1. Bella davvero questa crema, appena mi arrivano tutti gli ingredienti la provo anche io, magari senza carbomer e parabeni.
    Patty hai provato il conservante dei aroma zone a base di semi di pompelmo ? funziona bene?
    Ho visto che loro lo usano in quasi tutte le loro preparazioni.

    RispondiElimina
  2. Non ho mai usato i semi di pompelmo perché ho letto sia su Promiseland che sul forum di Lola che se funzionano, a far da conservante sono i pesticidi di cui sono intrisi, se non sono utilizzati pesticidi non conservano.
    Ho letto anche nei forum francesi che chi lo utilizza, tiene il prodotto in frigo lo stesso...
    Sti semi di pompelmo sono un po' controversi.

    Conservanti ecobio son Potassio Sorbato e Sodio Benzoato per esempio.

    RispondiElimina
  3. Eh si, sò della storia dei pesticidi e non capisco proprio come possa essere venduto essendoci così grosse tracce di veleni nel suo interno..
    Soluzione di potassio sorbato e sodio benzoato sono di casa ormai...

    RispondiElimina
  4. ciao!
    scusate, ma ho letto da qualceh parte che le vitamine si ossidano a contatto dell'aria (e dei metalli, ndF)..
    quindi, non è che se metto delel vitamine pure in una crema queste in un paio d'ore si ossidano??

    scusate la mia ignoranza, ma visto che la forula di questa crema è invitante volevo togliermi questo dubbio priam di provarla!

    grazie!

    V.

    RispondiElimina
  5. Ciao Francy,
    il discorso vale - per quanto ne so io - per la vitamina C (in riferimento a quelle utilizzate in questa crema).
    E la spiegazione su come ovviare a questo problema, è descritta proprio in questa ricetta qui in alto.

    RispondiElimina
  6. ho letto tutto..
    ma non capisco come fai a non far ossidare la vitamina C...
    per altro, anche la A e la E sono antiossidanti, no??
    ho letto che per questa proprietà si ossidano subito...
    qual'è l'ingrediente che usi per ovviare al problema?
    grazie e scusa l'ignoranza...

    ;-)

    RispondiElimina
  7. Il Sodio Ascorbil Fosfato è una forma stabile di Vit. C che NON si ossida alla velocità della luce perciò il problema non si pone.
    (Lo dico anche nella ricetta comunque)

    RispondiElimina
  8. Ciao Patty :)volendo riprodurre questa tua cremina senza il carbomer devo aumetare la xantana, vero? Grazie! Elisa

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Arriva a max 0,4%, ma probabilmente resterà più fluida di quella in foto.

    RispondiElimina
  10. Ciao, ho scoperto il tuo blog da poco e sono rimasta subito affascinata!
    Questa cremina mi piace molto. Volevo chiederti un'informazione..dove hai preso il Sodio Ascorbil Fosfato? grazie mille :-)

    RispondiElimina
  11. Aroma Zone, Farmacia Vernile, ad esempio :)

    RispondiElimina
  12. Ciao Patty,
    sono contenta di aver trovato questo tuo bellissimo blog.
    Vorrei provare anch'io a preparare questa crema.
    Posso sostituire il conservante Paraben k col Cosgard?
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!

      Sì, puoi seguendo la dose del Cosgard.

      Elimina
  13. ciao Patty, volevo domandarti riguardo questa crema:ho provato a farla con la sola xantana e in ricetta originale.nel primo caso è risultata piu' fluida e a detta di chi l'ha provata "piu' assorbibile" mentre con il carbomer è come se non penetrasse del tutto..ma questo ingrediente puo' cambiare tutto anche se i grassi e il resto sn uguali?una crema con il carbomer risulta piu' pesante in generale?grazie per la risposta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      ti dirò, per me è sempre stato il contrario... le creme con il carbomer sembrano più assorbibili, addirittura la xantana d'estate con il caldo mi fa sudare perché fa strato sulla pelle anche se è vero che le creme risultano più idratanti (infatti una piccola percentuale fa sempre bene metterla se ce n'è bisogno). E' la prima volta che mi capita di sentire il contrario, sinceramente, non so che dirti...
      Come avrai capito sì, l'addensante usato contribuisce a dare il "carattere" alla tua emulsione :)

      Elimina
    2. grazie per la risposta! io ne ho fatte gia' due con carbomer+xantana e la consistenza è piu' "pesante", non so...vabbè.

      Elimina
    3. Non siamo tutti uguali... il bello dello spignatto è che si crea quello che va meglio per noi quindi via libera alla xantana se preferisci!! ;)

      Elimina
  14. ciao perchè usi i parabeni come conservanti? sono nocivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun conservante NON è nocivo, i conservanti non sono acqua fresca visto che tutti uccidono la vita...
      Preferisco utilizzare dei conservanti che non mi hanno mai "tradita" perché non voglio rischiare di spalmarmi prodotti non ben conservati.
      Inoltre, non mi fanno reazione come mi è già successo.

      Elimina
  15. Ciao Patty sono nuova e inesperta, volevo fare questa bella crema ma le vitamine le ho tutte insieme vitamina ACE preso da Dragon Spice, va bene lo stesso? se si in quale quantità? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è proprio lo stesso perché la quantità degli attivi nella materia prima sono molto più basse rispetto alla possibilità di inserirle singolarmente però in mancanza d'altro, si può fare! :)
      Starei sul 2%.

      Elimina
  16. salve...ma se invece io la vitamina c in povere la aggiungo ogni giorno alla mia dose quotidiana di cremina gia pronta(comprata e non fatta in casa...),mescolo e applico subito,va bene anche l acido ascorbico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti va di utilizzare la vit. C, io farei così:
      http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=19&t=1521

      Agiungere attivi alle creme già pronte non è così banale come sembra. ;)

      Elimina
  17. Ciao! ti volevo chiedere una cosa..ho letto sul forum di Lola che la sap è incompatibile con il sodio ialuronato..a te non è successo niente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel forum di lola si suggeriva di non unirli assieme alla crema, comunque non succede niente di dannoso, solo che lo jaluronato si smonta (certo, poi non svolge più la sua funzione).
      Tieni conto che questa ricetta è un po' datata, oggi non li metterei assieme nella stessa crema ;)

      Elimina

Mi raccomando, un commento sensato :-P e niente spam!